Apple Watch arriva in Italia: caratteristiche e prezzi

apple watchDopo averne parlato in lungo e in largo, finalmente è l’ora di Apple Watch negli store italiani: dalla giornata del 26 giugno scorso è possibile recarsi in uno dei negozi autorizzati e ritirare lo smartwatch che è stato preventivamente acquistato tramite Apple Store o tramite l’applicazione ufficiale. Ciò che distingue le dinamiche di distribuzione di questo prodotto, infatti, è proprio una modalità d’acquisto vincolata ai suddetti canali con successivo ritiro nello store fisico: chi si reca in negozio senza aver comperato Apple Watch in queste maniere, in poche parole, non avrà modo di ritirare il dispositivo.

Per l’Italia sono davvero numerose le varianti tramite cui prende forma Apple Watch: c’è quella standard, quella Sport Edition e quella Gold Edition. La prima è per lo più pensata per un’ampia platea di pubblico che non ripone particolari esigenze nell’utilizzo dell’indossabile, la versione Sport è invece proiettata a un utilizzo chiaramente sportivo, mentre l’ultima variante è stata progettata per quanti hanno ampie possibilità di spesa e vogliono dunque dotarsi di un Apple Watch rivestito in oro giallo o rosa a 18 carati. I prezzi naturalmente si muovono come di conseguenza, tanto da spaziare da un minimo di 419 euro fino ad arrivare a cifre che superano abbondantemente le diecimila euro.

Ma cos’ha di tanto speciale questo orologio intelligente? In primo luogo è da ammirare uno schermo progettato con Retina Display e munito della tecnologia Force Touch capace di riconoscere il tocco prolungato del dito. Le possibilità di personalizzazione annesse ai metalli, alla pelle e ai plastici è davvero molto ampia tanto da garantire il pieno soddisfacimento delle esigenze più diverse.

A dir poco interessante è la presenza di numerosi sensori che rappresentano gran parte dell’esperienza d’uso che può essere portata avanti con un Apple Watch al proprio polso: si va dal contapassi fino al contacalorie, dal monitoraggio della frequenza cardiaca fino ad una serie di funzioni terze capaci di monitorare la nostra attività fisica. La perfetta interazione costruita con il proprio iPhone, inoltre, permette all’utilizzatore di Apple Watch di poter ricevere notifiche di messaggi, chiamate, email e quant’altro senza neanche sfilare il telefono dalla tasca: gli avvisi arriveranno tutti più comodamente sul proprio super orologio!

Per quanto riguarda la ricarica ci troviamo dinanzi ad un sistema capace di unire la ricarica a induzione con la tecnologia MagSafe di Apple: è sufficiente poggiare il dispositivo per avviare il processo di ricarica abbandonando, di fatto, il vecchio sistema che ci voleva dipendenti dalle prese di corrente! Le app che possono essere scaricate, infine, garantiscono l’accesso a tutta un’altra serie di funzioni che passano dalla programmazione degli eventi fino all’utilizzo di giochi per arrivare a toccare le declinazioni più impensabili!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *