Auto Tuning ed elaborazioni

abarth tuningTuning motore: gli interventi al motore e al sistema di scarico possono essere più o meno pesanti, perché si può trattare della sostituzione del silenziatore o del filtro dell’aria con un altro sportivo fino ad interventi più seri, come la sostituzione degli alberi a camme o la riduzione del rapporto di compressione, installazione di valvole aspirazione e scarico maggiorate, modifica della frizione, del cambio, aggiunta di sistemi di sovralimentazione, rimappature della centralina.

Tuning freni: le modifiche all’impianto frenante riguardano il montaggio di dischi freno di un diametro maggiore, in leghe più resistenti e nella sostituzione di pinze maggiorate e pastiglie di derivazione sportiva.

Con questo genere di modifiche si ottengono performance migliori di frenatura, spazi di arresto minori e resistenza maggiore in condizioni diverse. Gli interventi sulle sospensioni hanno la funzione di aumentare la tenuta di strada e la stabilità. Le modifiche possono riguardare le molle o l’ammortizzatore, a taratura fissa o regolabile, oppure sistemi estremi che riguardano modifiche elettroniche dei parametri di altezza e taratura della vettura.

Tuning car audio: questo genere di tuning è tipico di chi ha il culto del car audio hi-fi e delle prestazioni dell’impianto audio. Il tuning audio prevede la modifica dell’assetto del vano portabagagli con l’impianto di amplificatori, altoparlanti per le varie frequenze – tweeter, midrange, woofer e subwoofer – sorgenti autoradio di qualità e crossover per distinguere le varie frequenze sonore e destinarle ai vari altoparlanti; nonché l’installazione di luci al Neon o Led per ottenere un effetto stroboscopico in sincrono con la musica.

Negli ultimi tempi si è diffuso l’utilizzo di sorgenti con di lettore DVD incorporato oltre all’utilizzo di schermi collocati nel baule o dietro i poggiatesta dell’auto.

Queste modifiche vengono valutate nel corso di raduni e manifestazioni: gli eventi tuning in Italia sono diversi ed in occasione di questi si svolgono delle competizioni per valutare le elaborazioni effettuate all’audio, all’estetica, di scarico, alla meccanica e all’assetto.

Nelle gare di tuning sono tre le categorie dove si compete: soft tuning, hard tuning e extreme.

Nel soft tuning rientrano modifiche più soft come dice l’aggettivo stesso, interventi meno invasivi con montaggio di kit estetici che non trasformano radicalmente la vettura.

Hard Tuning come dice la parola stessa è la categoria dove avvengono le elaborazioni più importanti sulla carrozzeria con lavorazioni di tipo artigianale (resinatura dei componenti estetici, verniciature o montaggio di vertical doors).

L’estreme tuning si riferisce alle cosiddette super car, e sono interventi molto appariscenti alla carrozzeria, verniciature multi colore, sostituzione di motori e modifiche più vistose.

Se siete interessati al tuning potete rivolgervi ad un negozio di tuning auto specifico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi