Champions League: Juve e Real le favorite, ma occhio a Monaco e Atletico

uefaSi sono giocate questa settimana le gare di ritorno di Champions League che hanno sancito quali saranno i quattro club che disputeranno le semifinali della maggiore competizione europea per club. A passare il turno sono state la Juventus, che ha eliminato il Barcellona, il Real Madrid che ha sbattuto fuori i favoriti del Bayern Monaco, il Monaco, vera sorpresa di questo torneo, che ha eliminato il Borussia Dortmund ed infine l’Atletico Madrid che ha superato il Leicester. Quella attuale sembra essere una competizione davvero molto interessante con uscite di scena quasi impreviste ed inaspettate in alcuni casi ed altre dove è sembrato davvero di assistere quasi a delle semifinali anticipate. Pensiamo ad esempio a Juve-Barcellona e Real-Bayern, squadre che in genere sono abituate ad arrivare sempre fino in fondo ed invece che il destino le ha fatte incontrare molto prima. La Juventus grazie alla grande prova offerta contro i blaugrana si è meritata il rispetto dell’Europa calcistica ed ora è davvero vicina a giocarsi la seconda finale di Champions nel giro di 3 anni. L’ultimo ostacolo per raggiungere la finale di Cardiff è il Monaco di Jardim. Squadra già affrontata proprio nel 2015 e superata di misura nei quarti di finale. L’altra semifinale, invece, sarà il derby di Madrid ed in questo caso il discorso qualificazione sembra essere davvero molto aperto. A questo punto non resta che provare ad analizzare singolarmente le quattro semifinaliste.

Juventus

I campioni d’Italia grazie alla vittoria sul Barcellona sono diventati senza dubbio una delle squadre favorite per arrivare fino in fondo alla manifestazione. Con la situazione positiva che si sta vivendo anche nel campionato, i bianconeri hanno 8 punti di vantaggio sulla Roma, Allegri ha la possibilità anche di gestire qualche big apparso un po’ in affanno nell’ultimo periodo (vedi Higuain). Si tratta di una grande possibilità per la Juve che due anni fa sfiorò il titolo perdendo in finale proprio contro il Barcellona, ma che oggi si ripresenta all’appuntamento con una squadra più esperta e forte in campo internazionale.

Real Madrid

L’altra grande favorita alla vittoria non può non essere la detentrice del trofeo. Gli uomini di Zidane hanno eliminato, non senza polemiche, il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. I bavaresi, al netto dei torti arbitrali subiti, non hanno saputo reggere gli spagnoli sotto l’aspetto nervoso. Il Real, oltre a giocarsi per l’ennesima volta la coppa deve però restare concentrato anche per il campionato poichè il Barcellona è vicinissimo (solo tre punti ma con una gara in più) e quindi sarà costretto a dividere le forze anche per la vittoria del titolo nazionale per il secondo anno consecutivo.

Le altre: Monaco e Atletico Madrid

Detto di Juve e Real favorite, non bisogna però sottovalutare le altre due semifinaliste: Monaco e Atletico Madrid. I francesi nel doppio confronto contro il Borussia Dortmund hanno dimostrato di essere una squadra giovane ma pronta a vincere, con un gioco offensivo valorizzato da calciatori di primissimo livello come Falcao o il giovane Mbappe. Non sarà facile affrontarli in un doppio confronto, ma Allegri sta già pensando alla tattica da adottare per sbatterli fuori. Sempre pericoloso è anche l’Atletico Madrid di Simeone che negli ultimi anni è sempre arrivato molto in fondo alla Champions League. invece è ormai una certezza tra le squadre più forti d’Europa. Questa per certi aspetti può apparire una stagione in chiaro scuso ma quando si tratta di scontri ad eliminazione diretta tutto diventa difficile contro i colchoneros. Sarà senz’altro un derby molto sentito quello contro i cugini del Real.

Qui di seguito il calendario delle semifinali di Champions League 2016-2017:

Andata:

Real Madrid-Atletico Madrid (2 maggio)

Monaco-Juventus (3 maggio)

Ritorno:

Juventus-Monaco (9 maggio)

Atletico Madrid-Real Madrid (10 maggio)

Per conoscere le quote di questi match vi rimandiamo al sito di Sky Bet Italia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *