Come investire in azioni senza rischiare troppo

investimenti i phoneIl mercato azionario è diventato molto interessante per gli investitori. Alcuni traders utilizzano piattaforme online per negoziare su una grande quantità di titoli, altri invece scelgono il canale bancario tradizionale. La prima differenza che salta all’ occhio sta nei costi.

Nel primo caso, infatti, si utilizzano strumenti finanziari che costano molto meno e non impegnano eccessivamente le proprie finanze.

Ci sono migliaia di investitori che comprano e vendono titoli con grande successo. Fare profitti non è solo una questione di fortuna ma anche l’applicazione di strategie e metodi che permettono di fare soldi. Questi metodi derivano principalmente dall’esperienza sul campo. Ecco perché vogliamo dare alcuni suggerimenti per investire in borsa con successo senza prendersi rischi inutili.

Investire nel mercato azionario : gli obiettivi

Prima di cominciare a investire nel mercato azionario fatevi una semplice domanda. Perché avete scelto proprio questo mercato ? Volete investire i soldi della pensione ? O state cercando un modo a lungo termine per guadagnare.

Questa domanda ci porta al primo punto che è quello della definizione degli obiettivi.

Come prima cosa per capire come investire in azioni dovete partire dal vostro obiettivo primario. Fissate un arco temporale sul quale spalmare i vostri investimenti. Se avete bisogno di prelevare i vostri soldi in qualunque momento per un’emergenza allora non dovreste concentrarvi su investimenti a lunga scadenza.

Chiariamo subito un concetto. Il mercato azionario è molto volatile e dunque incerto. Tale incertezza porta con sé dei rischi anche di perdita di capitali, dunque fate attenzione a definire bene il vostro orizzonte temporale. Per guadagnare in Borsa non bisogna essere degli esperti di economia ma per avere successo dovete fare attenzione al capitale investito, ai guadagni che volete realizzare e al numero di anni sui quali spalmare il vostro investimento.

Analizzare la propria propensione al rischio

Per investire in borsa dovete considerare la vostra propensione al rischio. Si perché questo è ben evidente. Non credete a coloro che promettono guadagni facili, nel trading ci sono comunque probabilità di vedere vanificati i propri investimenti. Per evitare che questo accada bisogna agire utilizzando gli strumenti giusti e lavorando sulla vostra psicologia.

Ad esempio la tolleranza a rischiare dipende sicuramente dagli aspetti psicologici ma anche dalla propria cultura e istruzione oltre che dal reddito. Non è facile gestire le situazioni negative ed anche quelle positive possono generare smania di guadagnare sempre di più. Tutto dipende anche da come il rischio.

Cercate di evitare quindi tutti quegli investimenti che possono causare ansie. Se state investendo in borsa e non dormite la notte probabilmente si tratta di un settore che non fa per voi.

Uno stato d’ansia perenne può portare anche a delle reazioni pericolose. L’investitore che ha successo è invece in grado di pianificare la propria strategia giocando d’anticipo e controllando lo stress.

Il controllo delle emozioni

Il terzo punto, non meno importante, per chi vuole fare soldi nel mercato azionario sta nella capacità di tenere sotto controllo le proprie emozioni. Se non volete entrare a far parte del cosiddetto parco buoi degli investimenti vi conviene lavorare su voi stessi.

In gergo si è soliti indicare come “orsi” coloro che vedono il mercato negativamente mentre “tori” quelli ottimisti. Quando si investe in borsa ci sono molte figure contrapposte che cercano di fare soldi e speculare sui titoli. Ad esempio chi utilizza strategie di breve termine sa tenere a bada l’ansia molto bene perché deve seguire instante per istante l’andamento di un titolo in Borsa.

Cosa fare se il prezzo delle vostre azioni sta crollando ? E’ meglio vendere o acquistare ? Ci sarà un rimbalzo? E’ facile cadere in errore in queste situazioni dal momento che le emozioni guidano l’intero processo di investimento.

Se state acquistando un titolo azionario o vendendo assicuratevi che ci sia un motivo oggettivo sotto e non un pensiero guidato da ansia o paure. Cercate sempre di avere una strategia di uscita e fare le vostre operazioni dopo aver ragionato a mente fredda, è il modo migliore per investire minimizzando i rischi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *