Come organizzare un picnic sereno e sicuro

pic nicL’arrivo della bella stagione ti sprona ad organizzare un bel pic nic con tuo figlio? Sappi allora che hai avuto una gran bell’idea, soprattutto perchè ce ne siamo stati al chiuso per davvero troppo tempo e i bambini avvertono più di altri il bisogno di evadere un po’ dalle solite mura domestiche. Organizzare un’attività all’aria aperta come può essere un pic nic, significa darti e dare anche a tuo figlio la possibilità di sfogarsi un po’, di relazionarsi con le persone, di prendersi maggiori responsabilità e di rimanere più tempo del solito a contatto con la Natura (occasione utile anche per impartirgli qualche lezioncina in fatto di rispetto dell’ambiente).

Certo, se il bimbo è ancora molto piccolo ci sono delle preoccupazioni legate al fatto che possa farsi male o che possa perdersi, ma con un po’ di precauzioni e con i giusti accorgimenti puoi organizzare il tutto con la massima tranquillità: se ad esempio temi di perderlo di vista puoi pur sempre attaccare delle etichette adesive personalizzate sulla sua t-shirt per far sì che il piccolo sia riconoscibile con tanto di nome e di numero di telefono da parte di chi lo trova. Si tratta di una soluzione molto semplice ed estremamente economica da attuare, ma che è soprattutto molto comoda per metterti al riparo nel caso in cui il bambino dovesse uscire dal tuo campo visivo e perdersi.

Messe da parte le preoccupazioni devi ora procedere ad organizzare un po’ questa giornata all’aria aperta. Prepara quindi un pranzo che sia abbondante ma digeribile al tempo stesso: la soluzione migliore è rappresentata dagli intramontabili panini che opportunamente riempiti con una cotoletta fredda, con della verdura o con dell’uovo sodo si propongono come la precisa via di mezzo tra il pasto abbondante e quello facilmente metabolizzabile. Puoi inoltre attrezzarti portandoti dietro qualche contorno freddo o magari una torta da proporre alla famiglia verso metà pomeriggio. E per bere, nessun problema: via libera ad acqua e succhi di frutta, mentre sarebbe il caso di mettere da parte l’alcool anche solo per garantirti un ritorno in auto quanto più tranquillo!

Questi accorgimenti sono adattabilissimi sia nel caso in cui tu voglia organizzare un pic nic al parco, sia nell’ipotesi in cui ti sentissi di prediligere il mare o la montagna. Soluzioni di questo genere, d’altronde, sono estremamente versatili a qualunque tipo di occasione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi