Consigli alimentari in gravidanza

spesaQuali possono essere dei validi consigli alimentari in gravidanza? L’alimentazione, durante i mesi di gestazione, ricopre certamente un ruolo molto importante affinchè il bimbo possa nascere forte e sano, vale dunque la pena di curare con la dovuta attenzione la dieta in questa fase così delicata.

E’ utilissimo premettere, anzitutto, che ogni donna ha delle esigenze alimentari specifiche, anche nel corso della propria gravidanza. Non solo, infatti, una donna può aver bisogno di incrementare l’assunzione di una determinata sostanza nutritiva piuttosto che un’altra, ma possono esserci anche delle specifiche condizioni fisiche, anche dovute alla presenza di patologie, in virtù delle quali la dieta andrà programmata rigorosamente ad hoc.

Per tale motivo, come si può bene intuire, il parere di un medico sarà fondamentale per organizzare la propria dieta in modo attento ed oculato, valutando con attenzione diversi aspetti.

E’ un consiglio molto prezioso, per la donna in gravidanza, quello di evitare di mangiare in modo eccessivo secondo il luogo comune per il quale si debba, in questi frangenti “mangiare per due”.

Incrementare l’apporto calorico quotidiano è assolutamente normale durante la gravidanza, ma non bisogna assolutamente esagerare, sia per eccesso che per difetto.

Ovviamente, in questo frangente sarebbe profondamente sbagliato prestare attenzione all’estetica della propria forma fisica, dal momento che la priorità assoluta è quella di garantire al piccolo tutte le sostanze necessarie per svilupparsi in modo forte e sano; allo stesso tempo, tuttavia, un incremento eccessivo del peso deve essere scongiurato per evitare che la salute della madre sia compromessa e che insorgano dei piccoli fastidi fisici.

L’incremento di peso che, inevitabilmente, si verificherà in questi mesi, deve essere dunque sempre oculato.

Nel fornire dei validi consigli alimentari in gravidanza è utile anzitutto sottolineare quali sono i cibi che devono assolutamente essere eliminati dalle proprie abitudini alimentari.

La donna in gravidanza deve assolutamente evitare le bevande alcoliche, pericolose per la sua salute e soprattutto, ed allo stesso tempo deve evitare qualsiasi vizio poco salutare, come ad esempio il fumo.

Altri cibi da evitare sono la carne cruda, il pesce crudo ed i molluschi, in quanto potrebbero trasmettere delle patologie sia alla donna che al feto; anche i salami e gli insaccati sono sconsigliati durante la gestazione.

L’alimentazione di una donna in gravidanza deve essere varia e genuina, e deve comprendere zuccheri di tipo complesso, proteine (importantissime per lo sviluppo del feto), grassi, vitamine e minerali.

E’ sicuramente importante, per la donna in gravidanza, l’idratazione, di conseguenza bere molta acqua nel corso della giornata è certamente una buona abitudine.

Può essere un’ottima idea, da questo punto di vista, quella di preferire delle tipologie di acqua in cui sono presenti delle quantità di calcio: la comune acqua di rubinetto, ad esempio, contiene importanti quantità di questo minerale preziosissimo per la gravidanza.

I consigli alimentari in gravidanza, dunque sono fondamentalmente semplici, ma devono assolutamente essere seguiti con grande attenzione affinchè il bambino possa nascere sano.

Farsi affiancare da un medico specializzato nell’organizzazione della propria dieta è, come detto, l’ideale per nutrirsi all’insegna della massima sicurezza durante questa fase.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *