Creme a base di bava di lumaca: come sfruttarne i benefici

testa lumacaLe creme a base di bava di lumaca sono la novità degli ultimi anni in fatto di cosmesi e cura della pelle. Nella realtà si tratta di prodotti basati su ricette antichissime, visto che già gli antichi greci e romani utilizzavano questa sostanza per i suoi benefici. La scoperta moderna dei vantaggi dovuti alla bava di lumaca è avvenuta quasi per caso, per poi essere fondata su importanti ricerche su base scientifica.

Come utilizzare la bava di lumaca

Per avere molte informazioni su questa preziosa sostanza si può visitare il sito bavadilumacaitalia.com. Il fluido che le lumache secernono è ricco di principi attivi naturali, che possono essere sfruttati in diverse situazioni. La prima azione è quella idratante; la bava di lumaca è infatti composta per la gran parte da mucopolisaccaridi, che permettono di aumentare l’idratazione del derma, mantenendolo giovane ed elastico. Oltre a queste sostanza nel fluido sono contenute anche sostane antiossidanti, elasticizzanti come l’elastina, esfolianti come l’acido glicoli. In pratica l’insieme dei principi attivi contenuti nella bava di lumaca permette di dare vita ad un gel dalle mille proprietà. Le crema a base di estratto di bava di lumaca permettono di ottenere un effetto ringiovanente e rimpolpante, che consente di far tornare turgida la pelle del viso e del corpo e di limitare la presenza di rughe e smagliature. Inoltre migliora l’idratazione e favorisce la cicatrizzazione di piccole ferite e brufoli. In caso di acne, la bava di lumaca consente di limitarne le manifestazioni, eliminando per sempre il problema dei piccoli brufoletti.

La bava di lumaca nella medicina popolare

La bava di lumaca si utilizza per la preparazione di creme e unguenti per il viso e il corpo, ma non solo. Sono molto utilizzati anche particolari sciroppi, al cui interno sono presenti estratti di questo particolare fluido. Si tratta di sciroppi da utilizzare in caso di tosse grassa o secca; consentono infatti di favorire l’espettorazione del muco bronchiale e la fluidificazione dello stesso, rendendo più accelerare la guarigione in caso di tosse, anche persistente. Gli sciroppi con bava di lumaca si possono utilizzare anche per i bambini e, contenendo estratto del fluido naturale, hanno un sapore gradevole e una consistenza diversa da quella effettiva del prodotto delle lumache. In alcuni paesi è possibile effettuare un trattamento di bellezza per il viso, utilizzando delle lumache vive che passeggiano sul volto del soggetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *