Decorare il bagno, come rendere più belle le pareti

piastrelle bagnoSe volete fare qualche cambiamento al vostro bagno, non avete che da scegliere quali modifiche apportare per renderlo più bello e particolare.

Qualcuno avrà in mente di cambiare dei dettagli rinnovando l’arredamento con complementi nuovi, attuali o di qualche stile particolare. Qualcun altro potrà invece optare per uno stile con cui rifare tutto il bagno daccapo, cambiando tutto, sanitari e rubinetteria compresi.

Chi volesse semplicemente decorare le pareti del bagno, perché non ha voglia o bisogno di fare altro, sono tante le idee creative dalle quali trarre spunto e ispirazione.

Una proposta da vagliare per chi vuole trasformare questo spazio e renderlo più bello esteticamente e più fantasioso prevede l’impiego del colore sulle pareti del bagno usando tonalità in abbinamento ad un mobile oppure in contrasto ad esso.

Uno dei toni più apprezzato è quello dell’azzurro, anche se nel mare dei colori ve ne sono tantissimi altri adatti all’ambiente.

Decorare le pareti con del colore a vernice è una delle migliori ipotesi, ma oltre alla vernice ci sono anche le piastrelle se vogliamo decorare il bagno con stile.

Possiamo scegliere piastrelle in un a tinte d’oro o rosa, turchese, grigio, oppure in più colori così da creare un multitono particolare, originale, perché personalizzato.

Un’altra soluzione prevede la decorazione delle pareti del bagno con delle maioliche dipinte a mano, sulla stessa cromia o in più colori. Non sarete obbligati a posizionare le maioliche su tutti i muri, può bastarne anche uno soltanto, ad esempio quello del lavandino oppure una parete che non ha una particolare funzione.

Per quanto riguarda i rivestimenti, potete optare per un effetto pietra, o anche per uno naturale, o per il legno, proprio come fosse un parquet, ma in verticale!


Un altro modo per rendere il
 bagno più accogliente è quello di arredare questa sala con dei quadri. Può trattarsi di tele che ritraggono paesaggi naturali di personaggi che amate, possono essere soggetti famosi, oppure cornici vuote, visto che hanno fatto il loro ingresso nel mondo dell’arredamento e sembrano essere molto gettonate.


Oltre ai quadri, un ottimo effetto ornamentale lo ottengono anche le piante sospese che conferiscono all’ambiente stile e classe. Ma le idee sono infinite, in questo senso, perché abbiamo l’alternativa di appendere scritte alle pareti da
decorare, oppure di appendere verticalmente al muro dei cestini particolari, che fungono da oggetti ornamentali ma anche da contenitori che hanno una funzione nel bagno, quella di contenere oggetti di uso quotidiano.


Su www.forma-luxuryliving.com potete trovare tutte le informazioni e i dettagli per trasformare il vostro bagno in una stanza particolare, tra prodotti e complementi d’arredo dagli stili più vari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *