Fibra ottica, convenzione tra Eof e Venezia

denaro in prestitoImportante passo in avanti per la fibra ottica del Veneto. Il Comune di Venezia ed Enel Open Fiber (Eof, la scoietà del gruppo Enel creata per poter sviluppare in maniera efficiente un’infrastruttura nazionale per la banda ultralarga) hanno infatti annunciato di aver firmato la prima convenzione che consente la prima convenzione di fibra ottica sull’intero territorio comunale.

Eof è infatti interessata a realizzare una infrastruttura di telecomunicazioni a banda ultralarga in fibra ottica per tutta la città di Venezia, garantendone nel contempo la relativa gestione e le attività di manutenzione, oltre a offrire i diritti di accesso alla rete realizzata a condizioni tecniche ed economiche che non siano discriminatorie a tutti gli attori che ne facciano richiesta.

Per quanto concerne i lavori, il piano di Eof, il progetto prevede l’inizio dei lavori nel corso del mese di settembre, con una copertura pari al 50% delle unità immobiliari entro settembre 2017 ed entro l’80% entro la metà del 2017, per un totale di circa 120 mila unità immobiliare cablate, per uno sforzo di 600 chilometri di rete interrata e circa 500 chiometri di rete aerea.

Nel comunicato con il quale viene precisata la natura delle attività, quelle di posa della fibra conterranno sul sostegno del comune di Venezia per la realizzazione più rapida dei lavori. La fibra ottica verrà portata a fino a casa dei clienti con la modalità Ftth (Fiber to the home) in grado di supportare velocità di trasmissione a 1 Gbps in download e in upload.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *