I frullati del benessere: ecco come prepararli

frullati-del-benessereSapete cosa sono i frullati del benessere? Si tratta di “beveroni” in grado di rinforzare il nostro corpo, fornendogli ciò di cui ha bisogno con poche calorie. Vediamo, allora, quali sono i famosi frullati del benessere, e come si preparano. Prima di tutto (e questo vale soprattutto per le donne), se dobbiamo contrastare la ritenzione dei liquidi, possiamo provare il frullato con melone bianco e kiwi.

Oltre a questi due semplici ingredienti potete frullarci insieme anche una mela golden e il succo di un limone. Questo frullato dona all’organismo tanta acqua, fibre e vitamina C…in soli 180 calorie. Se, invece, volete cercare di tenere sotto controllo pressione e circolazione, aiutatevi con un frullato con avocado e peperone. In sole 150 calorie saprete dare al vostro corpo grassi vegetali e vitamina C in abbondanza.

Ovviamente, vi sono anche i frullati pensati per la propria bellezza: quello con anguria e pesca è una miniera di antiossidanti validissimi contro i radicali liberi, mentre il frullato con carote e melone vi servirà per proteggere la pelle dai raggi UV.

Infine, per chi ha problemi digestivi c’è una buona soluzione: il frullato con mango e mela rossa. Vi basterà frullare questi due ingredienti, insieme ad un’arancia, per contrastare l’acidità e favorire la digestione. Insomma, la natura ci regala sempre tante possibilità.

Anche quando siamo stanchi: il frullato con banana e lampone, infatti, rende più efficienti i muscoli, e ci permette di fare il pieno energetico. Il segreto? Tanto potassio e vitamina C: grandi alleati per il nostro corpo. Non vi resta che sbizzarrirvi con i frullati del benessere, e notare subito i primi risultati!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *