Lo stato di conservazione dell’impianto idraulico

idraulico 1In una casa di nuova costruzione gli impianti sono in perfetto stato, cosa che ne permette un funzionamento ideale. L’impianto idraulico non ha danni, e quindi è improbabile che si causino ostruzioni o guasti, a meno di non far cadere in uno scarico degli oggetti, o di trovarsi al cospetto di installazioni di scarsa qualità. Quando invece la casa invecchia, dopo i primi 10 anni per intenderci, i guasti sono all’ordine del giorno, a causa del normale deteriorarsi delle parti che compongono un impianto idraulico. In queste situazioni può capitare che si creino delle macchie di umidità sulle pareti, nei pressi alle zone in cui le tubature sono maggiormente deteriorate. La presenza di calcare o di altri detriti nei tubi inoltre può provocare ostruzioni, anche quasi totali.

Come valutare la salute dell’impianto idraulico

Quando si ha un problema all’impianto idraulico si può contattare un idraulico Roma. Il professionista come prima cosa effettuerà un sopralluogo, per valutare la specifica problematica e per proporci un preventivo delle opere da affrontare. Durante il sopralluogo il tecnico valuterà la salute dell’impianto utilizzando particolari strumenti, che gli consentono di ispezionare le tubature di tuta la casa. Uno dei metodi più utilizzati comporta l’utilizzo di speciali termo camere, che permettono di visualizzare le zone a diversa temperatura presenti nelle pareti. In questo modo si possono evidenziare possibile perdite, magari anche in numero maggiore rispetto a quelle che si pensavano presenti. Questo tipo di indagine permette all’idraulico di proporci una soluzione a lunga durata al problema delle perdite, per evitare che risolta una singola perdita se ne ripresenti un’altra in una diversa zona della casa.

Le sonde con telecamere

Un altro interessante metodo di indagine sono le sonde con telecamera; si tratta di sottili cavi semirigidi, ad un’estremità dei quali è fissata una telecamera, in grado di operare in ogni condizione di visibilità. Tramite questo strumento si possono ispezionare le tubature dell’impianto elettrico dall’interno, evidenziandone qualsiasi anomalia o problema. Questo metodo consente di trovare ostruzioni, anche di minima entità, o restringimenti causati dai depositi di sporco e di calcare. Dopo una rapida visione tramite la telecamere l’idraulico può preparare un preventivo preciso, contenente tutte le opere da effettuare con maggior urgenza. Se contattiamo un bravo tecnico potremo chiedergli anche qualche consiglio su come utilizzare al meglio le varie parti dell’impianto idraulico, e su come manutenerle nel quotidiano, per evitare che si verifichino ostruzioni o altre problematiche simili.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *