Ristrutturo e ci guadagno

casa da ristrutturareIl basso costo delle abitazioni vecchie o antiche permette a molte persone di acquistare una casa, per ristrutturarla e rivenderla, in modo da ottenere lauti profitti. Prima di investire cifre elevate in questo tipo di attività, conviene valutare con cura come ristrutturare una casa che si intende acquistare, perché non sempre un leggero restyling permette di aumentare il valore dell’immobile.

Ristrutturare per aumentare il valore

La ristrutturazione di una casa in genere tende ad aumentarne molto il valore. Si devono però fare dei chiari distinguo in merito, in quanto non tutte le case in vendita sono uguali tra loro. Una casa contemporanea può necessitare di una ristrutturazione prevalentemente estetica, che ne migliori l’aspetto e la fruibilità, magari ampliando qualche stanza ed abbattendo qualche parete. Questo tipo di ristrutturazione può essere poco costosa e in alcuni casi porta ad un aumento di valore dell’immobile elevato, e la maggiore gradevolezza generale permette di rivenderlo in tempi brevi. Nel caso di abitazioni molto vecchie occorre invece valutare al meglio l’eventualità di una ristrutturazione, in quanto le spese da sostenere per migliorarne l’abitabilità potrebbero essere molto maggiori rispetto all’aumento di valore. Alcune vecchie case infatti hanno impianti non a norma, che vanno totalmente sostituiti, e possono anche avere una struttura interna che non si può modificar con facilità e che costringe a spese eccessive per la ristrutturazione.

L’aiuto di un professionista

Se non si è degli esperti del settore edile in questi casi conviene farsi aiutare da un professionista, un architetto o un ingegnere, che sono in grado di effettuare un sopralluogo per valutare il tipo di opere necessarie per migliorare l’abitazione in questione. Un progettista edile è in grado di evidenziare le parti della casa che sono da revisionare, e quelle che invece devono essere ricostruite da zero. Possiamo anche farci preparare un preventivo dei lavori da effettuare, per avere le idee più chiare sul guadagno che si può ottenere dopo la ristrutturazione della casa. In alcuni casi il preventivo dell’architetto ci permette di trattare sul prezzo di acquisto dell’abitazione, in modo da aumentare i fondi necessari alla ristrutturazione, mantenendo sempre un certo margine di guadagno sulla vendita futura.

Il costo delle opere edili

Quando si valuta il costo delle opere edili da effettuare in un’abitazione conviene sempre tenere conto che si possono verificare degli imprevisti. Del resto neppure gli esperti del settore possono essere dei veggenti e, soprattutto quando si interviene su una casa vecchia, è facile che un tubo si rompa improvvisamente o che si trovino degli impianti da riparare. Questo può far aumentare di molto le spese per la ristrutturazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *