Scegliere una piattaforma per il trading online

mercato esteroQuando si incomincia a fare trading online è necessario scegliere una piattaforma tra le tante disponibili. Alcuni trade preferiscono aprire un conto su più di un broker, in modo da sfruttare diverse possibilità.

I broker online

Il trading online si effettua tramite un broker, ossia una società che si preoccupa di fare gli affari per noi sul mercato reale. A casa ci collegheremo al sito di trading utilizzando una particolare piattaforma, che ci permette di scegliere tra gli affari disponibili e di investire sui diversi prodotti presenti. Non tutte le piattaforme online sono uguali, e difficilmente se ne trova una che è la migliore in assoluto: di solito ogni piattaforma presenta pregi e difetti, e conviene selezionare quelle che presentano caratteristiche che meglio si adattano alle nostre esigenze. Come prima cosa conviene scremare i broker disponibili in Italia, decidendo di operare solo con quelli che hanno l’autorizzazione della Consob, o di altri organismi di controllo europei, per evitare di cadere in mano a dei truffatori.

La caratteristiche delle diverse piattaforme

Le piattaforme per il trading online sono tra loro abbastanza simili; ciò che le diversifica sono i bonus garantiti dal broker, o alcune peculiarità molto interessanti. I bonus sono spesso garantiti ai broker di maggiore successo, o anche ai neofiti, per invitarli ad utilizzare un broker piuttosto che un altro. Il bonus più presente presso i broker disponibili in Italia consiste in doni in denaro, che sono versati direttamente sul conto dei neo iscritti; generalmente si tratta di una cifra direttamente proporzionale a quella versata dal trader, pari al 30-50%. Grazie a questo tipo di bonus è possibile fare affari molto redditizi, senza investire cifre elevate.

La leva finanziaria

Alcuni broker permettono ai trader più esperti di sfruttare la leva finanziaria: quando si fa un affare si ha la possibilità di guadagnare come se la cifra investita fosse molto superiore a quella reale, fino anche al 200-400% in più. Se l’affare che si sta per fare è di sicura riuscita la leva finanziaria permette di guadagnare rapidamente ampie cifre di denaro; se invece si ritiene che ci sia un ampio margine di rischio, allora è consigliabile evitare di sfruttare la leva, perché si rischia di perdere buona parte del capitale. Questo bonus è infatti garantito solo a chi ha dimostrato una grande capacità nel fare affari online, e conviene diffidare dei broker che propongono il meccanismo della leva finanziaria anche a chi ha effettuato per la prima volta l’accesso al sito.

Informazioni in tempo reale

Un ottimo incentivo a scegliere una piattaforma per il trading online consiste nella possibilità di ottenere informazioni in tempo reale sull’andamento dei mercati o dei singoli affari disponibili. Alcuni broker propongono ai loro clienti la possibilità di ricevere queste informazioni anche tramite una comoda app sullo smartphone, in modo da poter decidere di effettuare un affare anche durante le ore di lavoro, o quando non si è fisicamente a casa davanti al computer. Per chi ha un impiego e utilizza il trading online solo nei ritagli di tempo questo tipo di servizio è particolarmente interessante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *