Vitamina B12: quanta bisogna assumerne?

Avete abbastanza vitamina B12 in corpo? Se la risposta è no… dovrete assicurarvi di recuperare il terreno perduto, al fine di garantirvi una migliore condizione di salute.

La vitamina B12 aiuta infatti il vostro corpo in un sacco di occasioni, e trascurare i suoi livelli potrebbe essere fortemente controproducente per la vostra salute. Ora, dal momento che il vostro corpo non produce vitamina B12, non potete che ottenere questo elemento da alimenti a base animale o da integratori. E dovreste peraltro farlo regolarmente, perché il vostro corpo non mantiene vitamina B12 per molto tempo.

Ma quanta vitamina B12 bisognerebbe garantirsi? La risposta dipende ovviamente da fattori quali l’età, le abitudini alimentari e le condizioni mediche, oltre ai farmaci che si stanno eventualmente assumendo.

Ad ogni modo, le quantità medie raccomandate, misurate in microgrammi (mcg), ponderate sulla sola base dell’età, sono:

  • Neonati fino a 6 mesi di età: 0,4 mcg;
  • Bambini tra 7 – 12 mesi: 0,5 mcg;
  • Bambini tra 1 – 3 anni: 0.9 mcg;
  • Bambini tra 4 – 8 anni: 1.2 mcg;
  • Bambini tra 9 – 13 anni: 1,8 mcg;
  • Adolescenti tra 14 – 18 anni: 2,4 mcg (2,6 mcg al giorno in caso di gravidanza e 2,8 mcg al giorno se in periodo di allattamento);
  • Adulti: 2,4 mcg (2,6 mcg al giorno in caso di gravidanza e 2,8 mcg al giorno se in periodo di allattamento).
  • Per quanto concerne le fonti alimentari di vitamina B12 attraverso cui raggiungere questo dosaggio, tenete conto che è possibile ottenere vitamina B12 in diversi alimenti animali, che lo hanno naturalmente, o da appositi integratori. Le fonti animali includono latticini, uova, pesce, carne e pollame.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *