Come aumentare il proprio pubblico sui social

socialOggi per molti avere un profilo social di successo è di fondamentale importanza. Non stiamo parlando del vicino di casa che ama fare lo sbruffone dichiarando 1200 amici su facebook, ma di coloro che fanno di questi nuovi media dei veri e propri canali pubblicitari. Quindi aziende che sfruttano i social per pubblicizzare il proprio brand o i propri prodotti, o anche professionisti e influencer che necessitano di avere un ampio seguito per monetizzare in modo sempre più elevato il loro impegno. Ci sono molti modi per avere tantissimi folowers, partendo dalla pubblicazione di materiale di un certo spessore e livello: nessuno si sofferma sui profili privi di immagini accattivanti o di informazioni coinvolgenti. Oltre a questo, che sembra un consiglio ovvio, ci sono vari metodi che consentono di velocizzare il processo di acquisizione di nuovi seguaci.

Come si comincia

Come dicevamo, il primo passo per avere tante persone che seguono il nostro profilo sui social, e anche tanti like a ciò che pubblichiamo, consiste nel pubblicare solo materiale di buona qualità. Meglio quindi evitare frasi banali, sciocchezze o anche immagini decisamente brutte o poco attraenti. Conviene anche, dove possibile, sfruttare diverse tipologie di messaggi, come ad esempio fotografie, video, testi e così via. L’importante è anche dare un carattere distintivo e unitario a tutto ciò che si utilizza sul proprio profilo; ad esempio molti influencer che sfruttano instagram tendono a prediligere fotografie con un certo colore dominante, o con uno specifico stile. Tali caratteristiche si possono inserire nei testi e nelle immagini anche con dei filtri: se ne sceglie uno piacevole, non eccessivamente squillante, e lo si sfrutta regolarmente. Un altro elemento che rende più interessante un profilo social è la regolarità negli aggiornamenti: se non si pubblica nulla per vari giorni di seguito può capitare che anche il follower più assiduo decida di non seguirci più. Se però non si trovano contenuti da pubblicare, allora meglio evitare, oppure si può selezionare una vecchia foto, applicare il filtro utilizzato per tutte le altre, ed ecco pronto un nuovo post.

Metodi meno ortodossi

Oggi le aziende che sfruttano i social media come canale pubblicitario preponderante sono moltissime. Per questo esistono società che si occupano esclusivamente di ottimizzazione dei profili social, con anche fornitura dei contenuti da pubblicare ovviamente. Alcune di queste aziende propongono anche la vendita di followers instagram, forse non si tratta di un metodo così edificante, ma soprattutto quando si apre un nuovo profilo è di fondamentale importanza. Già ad un primo impatto il pubblico noterà che il nostro profilo ha numerosi seguaci, e lo considererà automaticamente come un profilo di successo. Aumentare i propri followers in questo modo di certo non può essere l’unico metodo da utilizzare, meglio sempre usare più modi che operino sinergicamente. Anche perché così si possono ottenere incredibili successi in tempi brevi, senza dover lavorare in modo eccessivo. Conviene anche ricordare che, come praticamente in tutto quello che si trova in rete, il contenuto dei post è l’elemento più importante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi