I rimedi della nonna: utilizziamo il caffè

fondi caffèTra i numerosi rimedi della nonna, il caffè è senza dubbio un ingrediente molto utilizzato. Ebbene si: del caffè non si butta via nulla. Un po’ come il maiale, in fondo! Già, sia il caffè, che i suoi fondi, sono ottimi per i lavori di casa, per la cura della persona o per curare il nostro amico a 4 zampe. Vediamo, allora, come utilizzarlo.

Iniziamo proprio con la cura del nostro animale: per prevenire le pulci, ed evitare sgradevoli odori, possiamo passare sul pelo del nostro amico Fido un sacchettino  ripieno di fondi di caffè. Questi ultimi, poi, sono anche indicati per prevenire l’arrivo delle formiche, o di altri noiosi insetti, nel nostro giardino: basterà spanderne un po’ lungo il terriccio.

Per quanto riguarda la cura del corpo, possiamo utilizzare sia il caffè che i suoi fondi.Il primo può essere mescolato insieme all’acqua calda per un bel pediluvio: i piedi, poi, possono essere massaggiati con i fondi del caffè, insistendo in modo particolare sotto le dita. Vedrete che sollievo! Ma i fondi di caffè hanno anche un altro uso: mescolateli insieme a due cucchiai di sale fino, e ad uno di olio. Il composto ottenuto potrà essere massaggiato sotto la doccia, insistendo in modo particolare sulle cosce oppure sui fianchi.

Infine,parliamo dell’utilizzo dei fondi di caffè in casa: capita, purtroppo, di sentire sgradevoli odori nel frigorifero. Dopo averlo pulito con acqua e aceto, lasciamo al suo interno un bicchiere contenente fondi di caffè. Questi ultimi assorbiranno gli odori.

Insomma, un solo ingrediente e tanti differenti usi. Non vi resta che scegliere quello più adatto alla vostra situazione: i rimedi della nonna sono sicuramente molto utili in questo delicato periodo, in quanto ci permettono di avere la casa pulita, e di salvaguardare il portafoglio!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *