Quando contattare un investigatore privato

detectiveLa cinematografia a livello mondiale ci ha abituati al concetto di investigatore privato, una persona che vive un’esistenza rocambolesca alla ricerca di indizi su figuri loschi e poco raccomandabili. Nella realtà di tutti i giorni questa professione offre molti meno spunti per un romanzo giallo, visto che l’investigatore privato è un professionista di cui tutti noi potremmo avere bisogno. L’investigatore infatti si occupa di ricercare testimonianze e prove fisiche per qualsiasi tipo di evento, non necessariamente delittuoso.

Perché contattare un investigatore privato

L’investigatore privato è quel professionista che si occupa di eseguire delle ricerche su persone segnalate dai suoi clienti. La motivazione per cui si esegue un’investigazione sono le più varie, a partire dai sospetti di un tradimento da parte del coniuge, fino ad affari di spionaggio industriale. Si tratta quindi di una figura che opera in molti campi, ad esempio per verificare la comunicazione all’interno della famiglia. Non serve temere l’infedeltà coniugale per contattare un investigatore; molti genitori oggi non sanno abbastanza di cosa fanno i loro figli nel corso della giornata, di chi incontrano, di dove si recano. In queste situazioni l’investigatore è in grado di controllare a distanza il minore, per verificare che non si trovi nei guai, che non assuma droghe o che non incontri persone di malaffare. Il tutto nel totale anonimato e senza farsi ovviamente scoprire dalla persona seguita. Per un genitore si tratta di un aiuto importante, soprattutto con i figli adolescenti.

Nei processi

Molti investigatori privati operano anche con altri professionisti, ad esempio con le forze dell’ordine o con gli avvocati. In sede processuale l’investigatore può portare prove che riguardano la colpevolezza o l’innocenza del sospettato, effettuando indagini che riguardano casi di molestie, di stalking, di ricatti o contraffazioni. Le prove portate in queste sedi possono essere convalidate in modo da avere un valore legale e da poter essere utilizzate dall’accusa o dalla difesa, a seconda dei casi. Alcuni professionisti italiani operano anche all’estero; se quindi vi serve un investigatore privato Romania potrete contattare un esperto nel suo studio italiano, che sarà in grado die seguire le investigazioni richieste direttamente nel paese da voi scelto. Un esempio di compito molto richiesto in questi anni consiste nella verifica delle credenziali di un dipendente che proviene da uno stato estero, cosa difficile da effettuare restando in Italia. Molte sono ad esempio le badanti che nascondono affari loschi, che ne sconsigliano l’assunzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *