Donnarumma e il campionato italiano

donnarummaAl termine del campionato italiano non si erano mai viste notizie così allarmanti come è avvenuto quest’anno. Gigio Donnarumma ha fatto restare tutti i tifosi del Milan con il fiato sospeso: il suo contratto scade e lui non ha fatto alcuna dichiarazione sulla possibilità di restare in squadra o se invece cambiare maglia per il prossimo campionato.

Chi è Donnarumma

Non c’è sportivo italiano che non sappia chi è Gigio Donanrumma. Fratello di Antonio, si tratta di uno dei maggiori talenti italiani nel calcio. Sia lui che il fratello sono portieri, ma Gigio ha cominciato la sua carriera a soli 16 anni, direttamente nel Milan, di cui è da tempo il portiere titolare. Oltre alla maglia della squadra Milanese Gigio indossa anche quella della nazionale italiana, dove è la riserva di Gianluigi Buffon, e della nazionale Under 21. Queste due maglie le ha indossate a partire dal 2016, non ancora maggiorenne. Unta lento vero e genuino, favorito da una statura decisamente importante e da una passione incontenibile per il calcio. Ha militato nelle squadre giovanili rosso nere già a partire dal 2013, giocando sempre con atleti ben più grandi di lui. La sua prima panchina in Serie A nel 2014 a 15 anni e 11 mesi. Il primo contratto da professionista è arrivato di lì a poco, non appena ha compiuto i 16 anni richiesti dalla federazione.

L’indecisione del campione

Chiaramente nelle ultime settimane le News sul Calcio sono state invase dalle notizie riguardanti le indecisioni di Donanrumma. Non si tratta semplicemente di un campione, ma anche di un vero tifoso rossonero, che sarebbe impensabile vedere con un’altra maglia nel campionato italiano. I tifosi sono stati combattuti tra un atteggiamento dettato dal sospetto e la passione per un giocatore generoso e veramente ricco di talento. Come tutti vociferano da settimane l’artefice di questo gesto “bizzarro” è molto probabilmente il procuratore sportivo di Donnarumma, che gli ha suggerito questa mossa tattica in modo da poter richiedere un contratto più ricco da parte di una squadra che sicuramente non vuole farselo scappare.

Arriva la notizia

Nei primi giorni di luglio sembra che Donnarumma e il Milan abbiano finalmente trovato l’accordo. Quell’accordo che molto probabilmente c’è già dal primo giorno e di cui si dovevano solo limare i particolari. Il contratto parla di 6 milioni di euro a stagione per 5 anni, anche se no ci sono ancora conferme ufficiali da parte né della squadra, né del giocatore e del suo entourage.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *