Interventi estetici: sai tutto sulla convalescenza?

interventi esteticiGli interventi chirurgici, soprattutto quelli estetici, sono ormai all’ordine del giorno: un seno più prosperoso, il ventre piatto oppure un naso più assottigliato sono quelli più richiesti. Eppure, la convalescenza non è facile da affrontare, soprattutto perchè lunga e a volte dolorosa. Vediamo insieme il perchè.

Iniziamo con l’intervento, forse, più richiesto e apprezzato dalle donne: le protesi al seno sono uno degli interventi più amati. Non solo dona un aspetto femminile, ma può aiutare a livello psicologico tante persone insicure. Tuttavia, molto spesso viene utilizzato come pretesto per aumentare un seno già prosperoso, e senza nessun risultato positivo per la donna.

La convalescenza, poi, è molto particolare: se si nota subito l’aumento del seno, è anche vero che per 24 ore dopo l’intervento bisogna portare due tubi per il drenaggio, e che i punti vengono rimossi dopo 10 giorni. Non solo. Per circa 2-3 mesi non è possibile praticare sport, come ad esempio il nuoto, ed evitare il caldo intenso. Quindi, è bene calcolare con esattezza il periodo dell’intervento.

Chi, invece, vuole rifarsi il naso  va incontro ad altri tipi di problemi: innanzitutto, il primo giorno dopo l’intervento si è costretti a tenere due tamponi nasali, e nei primi giorni bisogna evitare qualsiasi tipo di sforzo. Non solo, dopo 15 giorni il naso è ancora gonfio, anche se gli ematomi iniziano lentamente a sparire. Per avere una guarigione completa bisogna attendere anche un anno.

Infine, parliamo dell’addominoplastica: se è vero che con un intervento si riduce il grasso in eccesso, è altresì vero che questo tipo di intervento lascia due cicatrici ben evidenti (una all’altezza dell’ombelico, e uno nella parte bassa dell’addome). Il risultato estetico definitivo, poi, lo si può completamente apprezzare solo dopo 6 mesi, ma la cicatrizzazione definitiva si conclude solo dopo 1 anno.

Insomma, non è proprio tutto oro ciò che luccica: voi siete disposte a sottoporvi ad una lunga convalescenza pur di sembrare più belle?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi