Come cercare l’immobile adatto alle proprie esigenze

9 condominium-690086_1920Cercare un nuovo appartamento risulta essere molto difficile se non si ha la capacità di anteporre la praticità di un immobile ai desideri dell’individuo. Prima di iniziare una ricerca dell’appartamento perfetto, è necessario stabilire dei requisiti e parametri che permettono di effettuare una ricerca corretta.

Ad esempio, è fondamentale chiedersi quanti locali deve avere un immobile, la tipologia di inquilini che entreranno in casa (bambini, famiglie, una singola persona, un gruppo di amici e così via) e in base agli individui è importante valutare la presenza di un garage o di un parcheggio e cosa è possibile trovare nella stessa zona (farmacie, negozi, mezzi pubblici, scuole).

Un elemento fondamentale da inserire tra i parametri di ricerca di un immobile è il budget che si vuole mettere a disposizione per pagare un affitto o per acquistare una casa. In entrambi i casi, il budget non deve superare ⅓ del reddito lordo di un individuo.

Come cercare un immobile online

Online è molto semplice cercare una casa o un appartamento adatto alle proprie esigenze. Se non si conoscono agenzie immobiliari online o portali immobiliari, è possibile scrivere su un motore di ricerca frasi come “cerco immobili”, per trovare tutti i siti adatti alla ricerca di una casa.

Su un sito immobiliare è possibile selezionare, oltre ai parametri già stabiliti in precedenza, altri criteri personali come la tipologia di casa da visitare (casa o appartamento), il numero di locali presenti nell’abitazione, l’accesso agli animali domestici e il quartiere preferito dove trovare casa.

Il procedimento è molto veloce e permette al sistema integrato del sito di stilare una lista di case disponibili che corrispondono ai criteri immessi in precedenza.

In ogni ricerca è fondamentale includere la presenza delle utenze da pagare ogni mese, che possono incidere fortemente sul budget destinato alla propria casa e rappresentano delle spese necessarie per vivere in serenità.

Dopo aver trovato l’immobile desiderato è possibile contattare telefonicamente il proprietario. La chiamata rappresenta l’approccio migliore rispetto ad un classico sms o whatsapp perché permette di comunicare direttamente con il proprietario ed evitare fraintendimenti.

La visita all’immobile può disorientare e, spesso, è necessario disporre di tanta immaginazione per immaginare la casa dopo averla sistemata a proprio piacimento. Durante la visita è sempre consigliato fare domande al proprietario di natura tecnica e/o per curiosità, così da conoscere più informazioni sull’abitazione. È fondamentale concentrarsi sugli spazi e sulla loro suddivisione, valutare se la casa è pratica e abitabile.

Strumenti tradizionali per cercare un immobile

Le agenzie immobiliari presenti in zona permettono di risparmiare del tempo prezioso per cercare l’immobile giusto e offrono una serie di servizi e consigli utili per concludere la trattativa nel migliore dei modi. Ogni cliente ha un agente ha disposizione che si occupa della negoziazione e della procedura burocratica.

Tra le tecniche tradizionali di ricerca casa c’è la ricerca autonoma in zona, ovvero è possibile girare la zona di riferimento per trovare cartelli di affittasi o vendesi e trovare il numero del proprietario da contattare. La ricerca in zona è sempre consigliata per farsi un’idea del quartiere, di eventuali problemi legati al parcheggio e per vedere la casa desiderata dall’esterno.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi