Gli attacchi di panico: sintomi e cura

panicoGli attacchi di panico sono disturbi di tipo sociale, che si manifestano spesso in particolari situazioni in cui la persona che ne soffre deve affrontare un evento che non gradisce e di cui ha paura.

I sintomi degli attacchi di panico

I sintomi degli attacchi di panico, o attacchi d’ansia, sono molteplici, cosa che spesso causa una scorretta diagnosi di questo tipo di disturbo. In linea generale si va dalle diffuse difficoltà respiratorie, fino al rossore, ai capogiri, al dolore al petto e alla tachicardia. Alcune persone che soffrono di attacchi di panico sono state portate in ospedale temendo che si trattasse di un infarto. Questo fatto viene accentuato anche dalla sensazione di stare per morire, che colpisce molte persone durante un attacco di panico. I sintomi infatti sono presenti anche a livello psichico: durante la crisi la persona che ne soffre ha la sensazione di un evento irreparabile che la attende, o di stare per impazzire perdendo totalmente il lume della ragione.

Complicazioni

In alcune persone gli attacchi di panico sono eventi rari, che compiscono occasionalmente, in modo sporadico. Per altre persone invece si tratta di episodi ricorrenti, che avvengono anche con una scadenza piuttosto abbreviata. Questa totale imprevedibilità della crisi può portare ad avere ulteriori sintomi di fobia sociale, correlati al timore di avere un attacco di panico in pubblico, o durante lo svolgimento di una qualsiasi attività quotidiana. La presenza di numerose crisi in un breve arco di tempo porta infatti chi ne soffre a temere di trovarsi da solo durante un attacco, o di trovarsi alla guida della propria automobile, o ancora di essere nel mezzo della gente, causando allarme negli altri. Il risultato di questi timori porta molte persone che soffrono di attacchi di panico a rinunciare a svolgere alcune attività, come ad esempio andare a fare la spesa, o frequentare alcune zone della città.

La cura degli attacchi di panico

Per poter curare gli attacchi di panico è necessario prima di tutto valutarne le cause, per comprendere quali siano le situazioni che portano a maggiore stress nella persona colpita, con conseguente scatenarsi della crisi. I farmaci da soli non possono fermare gli attacchi, anche se molto spesso possono aiutare a contrastare i sintomi più esplosivi ed invalidanti. Solo un trattamento con uno psicoterapeuta a Vicenza può garantire la soluzione di questo tipo di problemi, che sono correlati alla sfera sociale e relazionale del soggetto che ne soffre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi