Perché installare un montascale

Per questo motivo le tipologie di montascale oggi disponibili in commercio si è ampliata, proponendo tipologie di ausilio adatte a qualsiasi problematica. L’installazione montascale a Pisa coinvolge non solo i disabili, ma anche gli anziani o chi è affetto da problematiche che ne riducono la mobilità.

I vantaggi di un montascale

Il vantaggio dato dall’avere un montascale in casa è quello di poter salire e scendere i gradini senza alcuna preoccupazione o fatica. Per una persona giovane e nel pieno delle forze sembra poco, ma per tutti coloro che si trovano in una situazione diversa le cose appaiono in modo completamente differente. Si pensi a chi ha qualche anno in più; poter salire le scale con un aiuto sempre presente consente di evitare qualsiasi tipologia di incidente, oltre a permettere di non dover chiedere aiuto ogni volta che ci si deve spostare. Questo vale per chi ha una rampa di scale in casa, ma anche per chi vive in un appartamento in condominio. Che ci si sposti in carrozzina, con un bastone, o anche nel caso in cui si abbia solo qualche problema a salire le scale, esiste un modello di montascale perfetto per ogni situazione.

Il costo

Anche sotto questo punto di vista gli ultimi anni hanno mostrato enormi novità. Da un lato la sempre maggiore diffusione di questo tipo di ausili ne ha favorito un’importante diminuzione nel costo industriale. Inoltre ormai da alcuni anni sono disponibili interessanti bonus economici voluti dal Governo, che permettono di ottenere un rimborso del 50% della spesa sostenuta per l’installazione di ausili volti a limitare la presenza di barriere architettoniche. Questo nelle abitazioni private, ma anche nei condomini. Per ottenere questo bonus non è necessario che nell’abitazione sia presente un disabile certificato, ma è volta a chiunque operi per abbattere le barriere architettoniche.

Tipologie di montascale

In termini generali i montascale motorizzati fissi si suddividono in due categorie: quelli a pedana e i modelli a poltroncina. I montascale a pedana presentano un’ampia superficie semovente, spostata da un motore elettrico, che consente di spostare un soggetto su sedia a rotelle, da un piano all’altro della casa. Delle barre laterali permettono al soggetto di essere sempre sicuro in qualsiasi momento, inoltre i comandi in taluni casi possono essere utilizzati dallo stesso soggetto, o da un’altra persona laddove necessario. I montascale a poltroncina sono invece costituiti da una comoda poltrona, che viene assicurata all’apposita guida installata lungo la scala; questo modello di montascale può essere installato in taluni casi anche in un vano scale molto angusto, o lungo una scala a chiocciola. La scelta dell’uno o dell’altro modello dipende dalle esigenze dell’utente e della specifica situazione abitativa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi