Spazi di lavoro flessibili e centri uffici: di che stiamo parlando?

ufficiPer chi opera nel campo del business, termini come “business centre”, “office center” o “centro uffici” sono abbastanza familiari. Chi invece si occupa di altri settori, forse ne avrà solo sentito parlare, senza approfondire l’argomento. Cerchiamo di affrontare, in maniera approssimativa, i punti salienti di queste nuove strutture che hanno persuaso migliaia di imprenditori in tutto il mondo.
Non entreremo nel particolare, faremo solo in modo di darvi un’idea, così, se siete interessati, potrete approfondire il tutto o l’aspetto che vi ha colpito di più.

Innanzitutto, l’idea di business center nasce in America. Quando si parla di Usa vengono in mente, oltre i vari ideali di libertà e una bandiera piena di stelle, aziende enormi, vere e proprie multinazionali, che vendono prodotti anche nelle nostre città. Qual è il loro segreto? Solitamente l’unicità e l’originalità di ciò che propongono, nonchè il modo in cui lo propongono. Tramite i centri affari, moltissime imprese hanno cominciato ad espandersi ovunque senza doversi preoccupare dei costi: ci sono offerte davvero convenienti, e i riscontri sanno farsi vedere praticamente subito.

I termini scritti all’inizio sono sinonimi, quindi l’interpretazione è una sola: un business centre, un centro uffici o un office center, è una struttura che fornisce servizi, uffici e sale ad aziende di ogni genere. Molti professionisti si ritrovano tra gli impegni di lavoro meeting, corsi di formazione, conferenze, riunioni di ogni genere, così, invece di dover disporre di una sede più grande per poter ospitare una propria sala, ne affittano una saltuariamente, ogni volta che gli serve. Il risparmio è notevole, in quanto un affitto sporadico è imparagonabile ad un costo in più che grava sulla spesa dell’affitto mensile.

I centri affari appartengono a network commerciali che si occupano in prima persona della gestione di tali strutture, nonchè di fornire diversi servizi relativi agli affitti di uffici e sale. Ad esempio, sul portale online di Regus, capostipite in questo campo del business, potrete trovare sia foto, indirizzi e contatti di ciascun centro, sia i servizi disponibili. Chi necessita unicamente di domiciliazione legale non sarà costretto a sostenere la spesa di un classico affitto: è qui che subentrano gli uffici virtuali.
Uffici virtuali: perchè quest’aggettivazione?
Virtuali in quanto non si parla di affittare un vero e proprio ufficio. Le spese d’affitto riguardano servizi che vanno principalmente da un indirizzo fisico che rappresenti quello della vostra azienda, e da un rispettivo numero di telefono associato a tale indirizzo. Affittate, in sintesi, un’immagine in più per la vostra attività: è come se essa fosse presente a quell’indirizzo nonostante non abbiate alcuna sede fissa lì, ma si tratta di un contatto in più, un modo di dire “siamo anche in questo posto, potete chiamarci”. Ma come fare se i clienti vogliono incontrarvi? Basta affittare un ufficio a giornata.

Il termine suggerisce di per sè ciò di cui si parla: un affitto per un solo giorno, anche due, fino a quando serve. Ciò che caratterizza questi uffici sono proprio le condizioni flessibili che vengono proposte: precludono contratti fissi e lasciano a voi la decisione relativa alla durata dell’affitto.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi