Come aprire una porta bloccata

indoors-3117027_960_720Come aprire una porta bloccata? Sei rimasto chiuso fuori casa dimenticando le chiavi all’interno? Hai spezzato la chiave all’interno della serratura? O hai inavvertitamente chiuso le chiavi della tua auto dentro l’abitacolo? Per tutte queste situazioni ci sono due strade percorribili: fai da te oppure chiama un bravo fabbro. Prima di procedere con i nostri consigli dobbiamo avvertirti che il fabbro è una figura specializzata anche e soprattutto in questo tipo di operazioni.

I nostri sono solo “consigli” che richiedono una certa manualità e attrezzi specifici che possono essere reperibili facilmente. Se non ti senti all’altezza di operazioni del genere è meglio affidarti al professionista che, arriverà con urgenza e risolverà velocemente il problema senza fare danni. Se vuoi far da te per risparmiare dobbiamo avvertirti che, in caso di danneggiamento, il costo dell’operazione potrà essere decisamente più alto.

Porta bloccata: consigli su come agire

Se hai deciso di provare da te vediamo come risolvere il problema manualmente, ammesso che le circostanze rendano possibile un intervento non professionale. Il primo caso che si può verificare è quello della chiave spezzata all’interno della serratura. Come si risolve questo problema? Un metodo da provare per entrare è quello di provare a girare la parte rimasta nella serratura con il pezzo che ti è rimasto in mano. La cosa più importante da fare è quella di procurarsi un ferro ad uncinetto, quello che si usa tradizionalmente per intessere in lana. Meglio prendere il più piccolo che hai perché dovrai infilarlo nella parte bassa del cilindro, quella dove ci sono i denti della chiave. A questo punto tira verso di te e spingi il pezzo della chiave fuori dal cilindro. Basterà agganciare un dentino della chiave e tirare indietro affinché questa uscirà dalla serratura. Se non hai l’uncinetto prova con le graffette ferma carte in alluminio modellandole con le mani fino ad ottenere la forma di un minuscolo uncino.

Porte bloccate e rimedi fai da te

Se invece sei rimasto chiuso fuori puoi provare con questi metodi. Nel primo caso usa un materiale plastico e fino, resistente come quello delle lastre a raggi X. Dovrai far passare velocemente il foglio all’interno dell’incavo della porta, laddove si trova la serratura a scatto. Il gesto dall’altro al basso deve essere velocissimo e deciso e nel mentre devi tirare o spingere la porta nel verso della sua apertura. Un altro metodo è quello di provare a girare il cilindro con un piccolo cacciavite, andando a sbloccare lo scatto che tiene chiusa la porta. Se non riesci con questi due metodi usa un cacciavite a taglio per rimuovere i cardini della porta tra la cerniera ed il perno. Se con questi metodi non sei ancora riuscito a entrare ti conviene fare una richiesta di intervento per apertura porte bloccate ad un fabbro professionista e spiegare per telefono il tipo di porta ed il tipo di chiave che è necessario sbloccare. Magari aiutalo a capire con una foto qual è la situazione, velocizzando i tempi di sblocco di questa fastidiosa situazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi