Rilegatura Brossura fresata: cos’è e a cosa serve

book-3088775_1920La rilegatura è fondamentale per ottenere un prodotto editoriale adeguato alla vendita e all’utilizzo, un metodo molto utilizzato è quello della brossura fresata.

Ma cos’è e come viene realizzata la rilegatura a brossura fresata? La tecnica con collante si utilizza per unire un plico scritto in un’unica pubblicazione con uno spessore superiore ai 3 millimetri, questo metodo viene definito rilegatura a brossura fresata. Tale altezza necessita di un sistema affidabile e resistente che assicura la creazione di un prodotto editoriale elegante e di pregio

La rilegatura brossura fresata utilizza una particolare colla per unire le pagine tramite il collegamento del dorso e della copertina. Con questo metodo non serve l’utilizzo di ulteriori ausili ed elementi esterni come graffette di metallo oppure le spirali.

Perché scegliere la rilegatura brossura fresata

Ci sono due tipi di rilegatura incollata, una la brossura fresata e l’altra è quella cucita. Nel primo caso si attaccano le pagine grazie all’impiego di speciali collanti e, nello stesso modo, si fissa la copertina esterna. Nel secondo caso i fogli vengono uniti tramite cucitura con il filo refe e solo dopo si utilizza la colla per un ulteriore fissaggio.

La rilegatura a brossura fresata consente di creare cataloghi o libri ottenendo una serie di vantaggi tra cui il costo economico, la rapidità di realizzazione, la qualità di alto livello. L’incollaggio delle pagine dei volumi facilità la consultazione delle varie parti per molto tempo vista la lunga durata.

La presenza della colla, infatti, consente l’ottima apertura di ogni plico permettendo di consultare ogni singolo foglio che si aprono agevolmente. La rilegatura a brossura fresata garantisce che il libro o catalogo duri per molti anni in quanto il dorso del plico non è soggetto a facili rotture o distacchi nonostante un uso quotidiano.

Cosa si può rilegare con brossura e fresata

La rilegatura brossura fresata è ideale da utilizzare per realizzare riviste, cataloghi e libri anche nel caso in cui si tratti di pubblicazioni auto prodotte. Questo sistema di incollaggio viene definito anche brossura incollata o brossura grecata che rappresentano i sinonimi indicanti la stessa procedura.

La scelta di realizzare libri e cataloghi utilizzando questa tecnica si rivela essenziale se si desidera creare prodotti letterari eleganti con finiture adeguate. La tecnologia avanzata che viene utilizzata per la stampa della copertina e la ricerca dei materiali, dà risultati finali ottimali.

I formati e la tipologia di carta ideale per la rilegatura

La rilegatura con brossura fresata può essere personalizzata scegliendo di creare un libro o catalogo con un orientamento orizzontale o verticale. Per la rilegatura brossura fresata si può decidere di utilizzare carta opaca o lucida, carta Tintoretto, Acquerello, Sirio Pearl o carta

riciclata.

Non è sufficiente scegliere il tipo di fogli e copertina da utilizzare per finire la pubblicazione durante la rilegatura. Infatti è necessario anche decidere la grammatura che è fondamentale per ottenere una copertina più o meno spessa, rigida o flessibile.

Per la copertina esistono diverse scelte per quanto riguarda il materiale da utilizzare per ottenere una personalizzazione del prodotto letterario finale. Il plico può anche essere plastificato per avere un’impermeabilizzazione ed una maggiore resistenza della carta usata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi