Stitichezza in estate: consigli e rimedi

stitichezzaLa stitichezza è uno dei problemi che maggiormente preoccupano le donne. In estate, poi, il problema sembra accentuarsi. In fondo, dobbiamo considerare il cambio d’aria, gli ormoni femminili, e le eventuali gravidanze, ciclo mestruale o menopausa. Insomma, tutte cause che possono farci sentire gonfie, appesantite e sempre molto irritate.

Tuttavia, la stitichezza in estate può essere combattuto utilizzando rimedi soft e soprattutto più salutari, Dite addio, quindi, ai lassativi, e leggete con attenzione: se vi siete assentate dalla toilet da solo un giorno, provate a stimolare il metabolismo con il running (soprattutto di mattina).

Si tratta, infatti, di una vera e propria cura per la stitichezza. Inoltre, migliora la circolazione del sangue e tonifica tutti i muscoli (compresi gli addominali). Se sei poco allenata, però, non disperarti ed utilizza questo semplice esercizio: resta seduta e poggia le mani sulla pancia. Ora, respira profondamente e solleva leggermente le gambe senza piegarle: ripeti quetsa sequenza per almeno 5 volte. Questo semplice esercizio serve a tonificare i muscoli addominali, ed aiuta l’intestino a “smuoversi”.

Se la stitichezza dura da tre giorni, allora è il caso di ricontrollare l’ alimentazione: per colazione, prima di tutto, bevete almeno due bicchieri di acqua naturale a temperatura ambiente. Dopo cena, invece, concedetevi una macedonia di frutta con pera, mela e datteri: si tratta di un coktail di fibre che aiuta la regolarità intestinale.

E se tutto ciò vi sembra ancora insufficiente, allora assaporate nell’arco della giornata una decina di prugne secche: l’effetto benefico sarà immediato. Infine, se la titichezza prosegue da 5 giorni ininterrotti è il caso di ricorrrere ad un lassativo.

Tuttavia, siamo certi che con questi pochi e semplici accorgimenti non ne avrete più bisogno: fare il pieno di cereali, frutta, verdura e acqua vi sbloccherà la “naturale regolarità intestinale”. Non resta che provare quest’estate…e godersi senza problemi le meritate vacanze!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi