Come gestire i conflitti sul luogo di lavoro

Il nemico interno è spesso più letale del nemico alle porte. La concorrenza può assediare, ma almeno è ancora fuori dalle mura della “città”. I tuoi colleghi, invece, hanno i mezzi, il motivo e l’opportunità di infilare il coltello tra le tue scapole.

A volte, combattere è inevitabile. Ma fai attenzione. Sun Tzu, ne L’arte della guerra raccomandava di combattere solo a tre condizioni, che devono essere tutte presenti: 1) combatti solo quando c’è un premio per cui vale la pena combattere; 2) combatti solo quando sai che vincerai; e 3) combatti solo quando non c’è alternativa.

Combattere solo quando c’è un premio per cui vale la pena combattere

Troppe battaglie aziendali sono combattute per delle banalità. Se si sta combattendo una battaglia banale, fatti da parte e lascia che gli altri si coprano di fango. Se necessario, sii nobile e fai una concessione. Avrai guadagnato un po’ di credito e qualcuno ti dovrà un favore.

Combatti solo quando sai che vincerai

A Wall Street, se non sai chi è il capro espiatorio, lo sei tu. Se devi combattere, vinci. Un eroe morto è sempre morto.  La maggior parte delle battaglie sono vinte e perse prima che venga sparato il primo colpo: assicurati di avere il supporto politico e le munizioni per vincere prima di combattere.

Combatti solo quando non c’è alternativa

È meglio vincere un amico che vincere una discussione. Se vinci una discussione e ti fai un nemico, il nemico si ricorderà ancora di te molto tempo dopo che la discussione sarà stata dimenticata.

Inevitabilmente, c’è una strategia alternativa, che fu sostenuta da Lord Nelson nelle sue molte battaglie contro la Francia e i suoi alleati: Ogni mio capitano che affianca la sua nave a quella del nemico non può sbagliare. Questa dottrina ultra-aggressiva avrebbe, a volte, portato piccole navi britanniche ad attaccare navi da battaglia francesi. I francesi sapevano che avrebbero dovuto combattere se fossero andati in mare, così rimasero in porto dove le loro capacità di combattimento si deteriorarono velocemente.  La dottrina Nelson è molto usata dagli imprenditori e da una razza di sedicenti leader eroi. Quando funziona, è molto efficace e il leader è destinato alla copertina della rivista Fortune. Per ogni leader eroe di successo, ci sono i cadaveri di migliaia di aspiranti eroi morti…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi