Come rendere più accogliente la propria casa?

interno casaRendere più accogliente il proprio appartamento vuol dire fare in modo che esso non sia considerato solo il luogo in cui si torna a casa a dormire, ma un nido, un rifugio e al tempo stesso un luogo del cuore, in cui dedicare la giusta cura a sé stessi e alle persone a cui si vuol bene. Ogni dettaglio merita di essere studiato con la massima attenzione: perché, per esempio, non ci si mette alla ricerca di un modo per arredare le finestre? Le tende costituiscono una soluzione preziosa e non banale in questo senso: si può decidere di ricorrere allo stesso stile per tutti i locali dell’abitazione o di differenziarlo a seconda delle stanze. Le tende permettono di vestire le finestre, ma al di là del loro impatto estetico svolgono altre funzioni molto importanti, poiché evitano che in estate entri troppo sole (e quindi che l’ambiente si riscaldi troppo) e in più sono indispensabili sul piano della privacy.

Allestire gli spazi esterni con passione è un altro segreto per migliorare l’ospitalità del luogo in cui si vive: non è detto che per riuscirci si abbia bisogno di un giardino enorme o di un cortile, dal momento che anche il balcone può essere sfruttato a questo scopo. Lo spazio outdoor merita di essere personalizzato in funzione delle abitudini degli inquilini e tenendo conto delle loro necessità; una o più chaise longue sono fondamentali per chi vuole solo rilassarsi e sdraiarsi, mentre un tavolo con sedie è da preferire per organizzare pranzi e cene in compagnia.

La scelta di un arredamento dal sapore rustico è un altro dei dettagli che contribuiscono a far apparire un appartamento più accogliente. Questo stile, infatti, è di per sé sinonimo di calore e di comfort, certo molto meno freddo e distaccato degli oggetti di design più moderni. Qualche tocco rustico, per altro, è possibile anche in un contesto contemporaneo: basta il mobile giusto per addolcire l’impatto di un locale.

Ovviamente, non si può fare a meno di prestare attenzione alle luci, ai profumi e alla pulizia: tutto concorre a fare in modo che sia piacevole trascorrere un po’ di tempo in questa o quella stanza. Si pensi al bagno, per esempio: quali sensazioni potrebbe innescare se fosse sempre in disordine, con asciugamani e cosmetici sparsi qua e là? A volte, un paio di mensole piazzate nei punti giusti sono più che sufficienti per garantire l’ordine ed evitare che detergenti, trucchi o panni rimangano in giro. Sempre in bagno, inoltre, non si può trascurare l’importanza di un tappeto, un elemento che per altro può trovare posto anche negli altri locali della casa, a cominciare dal soggiorno: così i bambini piccoli potranno gattonare o giocare per terra senza farsi male e senza entrare in contatto con il pavimento freddo in inverno.

Infine, l’ultimo ma non meno importante elemento da prendere in considerazione è quello relativo alla sala da pranzo: d’altra parte, è proprio qui che con tutta probabilità gli ospiti sono destinati a trascorrere la maggior parte del tempo, che sia per un pranzo luculliano o per un caffè in compagnia degli amici. Un tavolo di design e l’impianto di illuminazione giusto rappresentano un buon punto di partenza, ma si deve tenere conto anche della comodità delle sedute e di particolari che solo in apparenza sono di poco spessore, come i colori delle stoviglie o la qualità dei materiali con cui sono realizzati i bicchieri.

E’ fondamentale affidarsi ad esperti che possano guidarci, ma soprattutto comprendere le nostre esigenze. Per arredare nel migliore dei modi qualunque spazio della propria abitazione si può fare riferimento ad Artheco, che mette a disposizione della clientela le migliori marche di mobili, camere da letto, soggiorni, cucine e arredi per il bagno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi