Organizzazione di un evento – 4 consigli utili

satelliteChi organizza una gara sportiva, un concerto musicale o qualsiasi altro intrattenimento che comporta un affollamento di persone, deve tenere bene a mente 4 aspetti fondamentali che determinano la fattibilità ma soprattutto la riuscita dell’evento stesso. Nel dettaglio è necessario prestare attenzione a: presenza di ambulanze, wc, cestini e sicurezza.

Ambulanze private – Obbligatorie per legge

In occasione di eventi sportivi e di altre manifestazioni vi è l’obbligo imprescindibile di ingaggiare ambulanze private, nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs. 28/08/1997. Ciò è previsto per garantire la sicurezza dei partecipanti, che in caso di bisogno possono essere soccorsi nell’arco di pochi minuti o secondi. Chi è interessato al noleggio può rivolgersi ad agenzie specializzate come ambulanza.roma.it, conosciuta sul mercato per la professionalità e la serietà impiegata nell’erogare i propri servizi. Ovviamente l’ambulanza può essere prenotata solo dopo aver seguito una particolare iter. Chi organizza eventi con rischio moderato o elevato ad esempio, deve sempre richiedere autorizzazioni al Soccorso Sanitario che si interfaccerà con la centrale operativa del 112. Ad essi andrà fornito un Piano di Soccorso fornito di particolari informazioni: dispositivi necessari, tipo di ambulanza e composizione dell’equipaggiamento. Se il Piano di Soccorso viene accettato, verrà rilasciata l’autorizzazione per organizzare l’evento. In caso di eventi con rischio elevato, il Piano di Soccorso dovrà essere accettato anche dalla Centrale Operativa del Soccorso Pubblico. L’importante, in ogni caso, è rivolgersi ad aziende noleggiatrici serie, così da essere sicuri di ricevere un mezzo controllato, sicuro e dotato di tutti i dispositivi utili per trattare i pazienti.

Bagni chimici – I wc per eventi

Chi organizza un evento sportivo deve necessariamente pensare alla parte logistica dell’area coinvolta, prevedendo la collocazione di bagni mobili. Quest’ultimi infatti evitano che i partecipanti si allontanino dall’evento, magari abbandonandolo per sempre. C’è da pensare inoltre che bambini e anziani non hanno molta agilità o resistenza nel trattenere i propri bisogni. Avere a disposizione, a pochi passi, un bagno chimico significa evitare cattivi inconvenienti. Ovviamente il numero di questi wc deve essere valutato stimando l’afflusso dei partecipanti previsti.

Cestini – Raccolta differenziata per rispettare l’ambiente

Non è raro imbattersi in distese di bottigliette di plastica o di altri rifiuti al termine di una maratona, una competizione sportiva o di qualsiasi altro evento. I cestini quindi devono essere sempre presenti, così da evitare che l’inciviltà delle persone prenda il sopravvento. La scelta migliore è optare per contenitori di vario colore, così da rispettare la raccolta differenziata.

Sicurezza – Necessaria in caso di competizioni a 2 o più squadre

Nel caso in cui l’evento coinvolga competizioni sportive a più squadre, potrebbe essere necessario richiedere la partecipazione di uno staff di sicurezza, così da sedare eventuali scontri o vietare all’ingresso l’intromissione di bottiglie di vetro o altri oggetti aguzzi.  Figure alternative alla sicurezza sono le hostess e gli steward, che tramite radiotrasmittenti o altri mezzi di comunicazione, possono dialogare con lo staff della security o direttamente con le forze dell’ordine.

 

Ecco quindi 4 consigli importantissimi ed utili, che permettono a qualsiasi organizzatore di proporre eventi sicuri e piacevoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi