Euro – dollaro: la coppia più tradata del mondo!

dollaro euroIl cambio EUR/USD (euro-dollaro) è il più importante nel mercato del Forex, che da solo copre circa un terzo degli scambi sul mercato valutario. Stati Uniti ed UE sono, infatti, le due potenze economiche più grandi del mondo ed euro e dollaro sono le due valute più diffuse e più scambiate al mondo. La coppia EUR/USD è quella su cui si fa più trading nel mercato del forex.

Il dollaro USA ha un ruolo di primo piano nel mondo della finanza internazionale, viene utilizzato come valuta di riserva a livello mondiale, quindi viene scelto come valuta per le transazioni internazionali.

Molti paesi decidono di fondere il valore della propria valuta a quello del dollaro USA oppure rinunciano ad avere una propria moneta a favore del dollaro statunitense. Anche il prezzo dell’oro (e di altre materie prime come il petrolio) è solitamente indicato in dollari USA.

La stessa ‘Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio’ (OPEC) opera transazioni e quotazioni in dollari americani. Questo significa che quando un paese acquista o vende petrolio, allo stesso tempo acquista o vende il dollaro USA. Tutti questi elementi fanno del dollaro la moneta più importante al mondo.

L’elemento principale che esercita un’influenza sulla direzione del cambio euro-dollaro è la forza delle due economie, dell’Eurozona e degli Stati Uniti. Una maggiore crescita dell’economia statunitense rafforza il dollaro nei confronti dell’euro, come una forte crescita dell’economia dell’Unione Europea fa crescere l’euro rispetto al dollaro.


Un importante fattore, centrale nella questione della forza delle due economie sono i tassi di interesse. Quando i tassi di interesse negli Stati Uniti sono più alti rispetto a quelli dell’Eurozona, il dollaro solitamente si rafforza. Mentre quando i tassi di interesse sono più alti nella zona Euro, il dollaro perde terreno. Malgrado ciò, c’è da dire che i tassi di interesse da soli non sono sufficienti a prevedere i movimenti sull’euro-dollaro.


Un altro elemento che esercita una forte influenza sul cambio euro-dollaro è la precarietà all’interno delle economie che appartengono all’Eurozona, suscettibili di enormi differenze che talvolta possono essere pericolose per gli equilibri dell’Area. In questi casi il dollaro acquisterà terreno nei confronti dell’euro.

Molte multinazionali, per coprire il rischio del cambio, effettuano le proprie attività sia negli Stati Uniti che in Europa in virtù del fatto che sia l’euro che il dollaro USA sono le due valute più importanti al mondo, in quanto valute ufficiali di due grandi aree economiche e commerciali. Diverse istituzioni finanziarie internazionali hanno uffici sia negli Stati Uniti che in Europa proprio per non correre il rischio del cambio.

I forex trader prediligono gli scambi su questa coppia di valute, trattandosi del cambio più liquido al mondo, l’euro-dollaro offre differenza tra il prezzo di offerta e il prezzo di domanda ed un’alta liquidità continua per i trader che vogliono acquistare o vendere.


Due caratteristiche molto importanti per gli speculatori che hanno contribuito a rendere popolare il cambio euro-dollaro (EUR/USD). Sono frequenti anche analisi e riesamine di posizioni, opinioni e analisi sulla coppia visto l’alto numero di partecipanti al mercato e i tanti dati economici e finanziari. Un’attività di questo tipo rende la volatilità molto alta fornendo molte opportunità di profitto e di perdita.

Il trading sul cambio euro dollaro è molto popolare fra i forex trader, proprio la liquidità e la volatilità delle due monete rendono il cambio euro-dollaro così diffuso. Ma non dimentichiamoci dell’importanza della gestione del rischio quando si fa trading sulle valute o su altri strumenti finanziari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi