Quali sono le cause dell’eczema

donna nudaLa causa specifica dell’eczema rimane ad oggi sconosciuta, sebbene molti professionisti della salute credono che si sviluppi a causa di una combinazione di fattori genetici e ambientali. I bambini hanno maggiori probabilità di sviluppare l’eczema se un genitore lo ha o un’altra condizione atopica. Se entrambi i genitori hanno una condizione atopica, il rischio è ancora più alto.

Inoltre, alcuni fattori ambientali possono far emergere i sintomi dell’eczema. Tra i più noti ci sono i fattori irritanti, che includono saponi, detergenti, shampoo, disinfettanti, succhi di frutta fresca, carni e verdure. Ci sono poi gli allergeni, come gli acari della polvere, animali domestici, pollini e muffe possono portare all’eczema. Questo è noto come eczema allergico.

Troviamo quindi i microbi, come lo Staphylococcus aureus, virus e alcuni funghi, così come l’esposizione a temperature calde e fredde: clima molto caldo e molto freddo, umidità alta e bassa, e sudorazione da esercizio fisico possono far emergere l’eczema.

Ancora, evidenziamo alcuni alimenti, con latticini, uova, noci e semi, prodotti a base di soia e grano possono provocare delle vampate di eczema, e altre cause residuali, come stress e ormoni.

Ciò premesso, non stupisce riscontrare diversi tipi di eczema. Oltre alla dermatite atopica, altri tipi includono infatti la dermatite allergica da contatto, una reazione cutanea che si verifica in seguito al contatto con una sostanza o un allergene che il sistema immunitario riconosce come estraneo.

C’è poi l’eczema disidrotico, che si riferisce all’irritazione della pelle sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, e che è caratterizzato da vesciche, così come la neurodermite, che porta a chiazze di pelle squamosa sulla testa, gli avambracci, i polsi e la parte inferiore delle gambe. Si verifica a causa di un prurito localizzato, come quello di una puntura d’insetto.

Infine, rileviamo l’eczema discoide, conosciuto anche come eczema nummulare, che si presenta come macchie circolari di pelle irritata che possono essere croste, squame e prurito, e la dermatite da stasi: Si riferisce all’irritazione della pelle della parte inferiore della gamba. Di solito è legata a problemi circolatori.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi